Capella di San Bernardo dell'Ascensione

L'instancabile mons. Bossio nella sua vita pastorale del 1582 salì anche a questa cappella campestre in località Faè-alto, e la chiamava "Oratorium S. Bernardi Feratae". Ha un solo altare e vi si celebrava la messa una volta al mese. Nel periodo della seconda guerra mondiale , quando Recco venne rasa al suolo, la cappella venne usata come abitazione dalle  famiglie sfollate di Recco.

Negli anni 1970 viene restaurata internamente e  viene rifatto il tetto. Nel 1981 si iniziarono i festeggiamenti con musica e distribuzione di fritelle dolci e salate in occasione della festa dell'Ascensione e l'ultimo sabato e domenica di Agosto in occasione dellla Madonna della Guardia, nel 1984 viene ristrutturato il campanile e fatti muretti di sostegno e sistemato l'ingresso alla cappella.

Adesso la Cappella viene aperta due volte l'anno: la domenica dell'Ascensione di N.Signore viene cellebrata la santa messa e in occasione della Madonna della Guardia, il sabato sera parte la processione da inizio via Don Polleri con arrivo alla cappella dove viene celebrata la Santa Messa.

 

 

  leggi la news    12 maggio festa dell'Ascensione